La furia delle immagini. Esercizi del guardare

Corso di aggiornamento per insegnanti di ogni ordine e grado
a cura di Chiara Guidi

L A  F U R I A   D E L L E  I M M A G I N I *

Esercizi del guardare

Corso di aggiornamento per insegnanti di ogni ordine e grado

a cura di Chiara Guidi

 

Teatro Comandini

febbraio-aprile 2022

 

Il Corso fa parte di Puerilia 2022/Quête

Iscrizioni dal 10 gennaio

 

Nell’arco della nostra giornata ci imbattiamo in molte immagini sia attraverso internet e i social network, sia attraverso la letteratura e tutte le arti, che le offrono alla nostra immaginazione con il loro segno.

Come raccogliamo una immagine?

Le immagini circolano a folle velocità. Ci vuole tempo, invece, per calcolare cosa l’occhio vede, e intuire ciò che non vede perché l’immagine racchiude un segno che non si può spiegare: si può solo far germinare.

Interpretare.

Con insegnanti ed educatori sperimenteremo come davanti a una immagine si debba lavorare per vedervi all’interno altre immagini così da suscitare storie nelle storie, colori nei colori, parole nelle parole… una relazione segreta tra le cose. Il cuore lo sa. Per guardare non è sufficiente essere informati. In fondo non siamo una macchina di informazioni gerarchicamente ordinate. Dobbiamo studiare per sentire che vi è una relazione tra ciò che è esterno a noi e i nostri pensieri, le nostre azioni. D’altra parte quando una immagine ‘ci tocca’ ci spinge. Compie in noi una azione. Ci invita ad andare. Alla scuola, allora, il compito di discernere le molteplici implicazioni fisiche di uno sguardo, prenderne coscienza e ‘criticare’ ciò che quotidianamente l’occhio subisce.

Chiara Guidi

 

* Il titolo è tratto dal libro del fotografo spagnolo Joan Fontcuberta, La furia delle immagini. Note sulla postfotografia, Einaudi, 2018.

 

Il Corso vuole porre l’accento sulla necessaria ricerca di una relazione tra l’immagine e colui che guarda e coinvolgerà insieme a Chiara Guidi alcuni artisti:

il fotografo Alessandro Scotti

lo scenografo e scultore Vito Matera

il maestro elementare Cesare Moreno

lo scrittore e critico Marco Dotti

 

Informazioni:

Riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca come attività di aggiornamento il Corso prevede il rilascio di un attestato di frequenza. Si compone di 10 incontri per un totale di 20 ore. Gli incontri si svolgeranno presso il Teatro Comandini di Cesena (in Corte del Volontariato 22) dalle 17:00 alle 19:00.

 

Calendario:

8, 15, 22 Febbraio – 1, 8, 15, 22 e 29 Marzo – 5, 12 Aprile 2022

 

Costo:

80 €

 

Iscrizioni:

A partire dal 10 gennaio sarà possibile iscriversi presso il portale S.O.F.I.A. (titolo dell’iniziativa formativa: La furia delle immagini. Esercizi del guardare – codice identificativo: 51919 – ambito: trasversale Didattica e metodologie/Metodologie e attività laboratoriali/Didattica per competenze e competenze trasversali – ambito territoriale: Emilia-Romagna); oppure rivolgendosi alla segreteria di Societas effettuando il pagamento con Carta del docente (corsi di aggiornamento enti accreditati / qualificati ai sensi della direttiva 170/2016) o tramite bonifico bancario.

 

La furia delle immagini è realizzato in collaborazione con ERT / Teatro Nazionale, che offre la copertura della quota di iscrizione alle docenti e ai docenti non di ruolo, e che dunque non sono in possesso della Carta del Docente.

Per informazioni e iscrizioni scrivere a: atti@societas.es. Per usufruire del contributo ERT è necessario indicare i propri dati anagrafici e la scuola di provenienza.

 

Per accedere al Corso è necessario il Super Green pass. In caso di nuove restrizioni dovute all’ondata pandemica, La furia delle immagini sarà annullato e le quote di iscrizione verranno restituite.

08/02/2022 - 12/04/2022

Teatro Comandini, Cesena IT

La furia delle immagini

https://www.facebook.com/SocietasTeatroComandini

<