O s s e r v a t o r i o M à n t i c a 2 0 1 7

i d e a t o d a C h i a r a G u i d i
X E d i z i o n e
T e a t r o C o m a n d i n i Cesena

sabato 25 novembre

25/11/2017 - 25/11/2017
Teatro Comandini, Cesena, FC

 

18.30

DEBITO E COLPA

dialogo con Elettra Stimilli, docente di filosofia teoretica

 

C’è un nesso tra il “debito” e la “colpa”? Mettendo a nudo i nodi teorici contenuti nella parola tedesca “Schuld”, che al singolare vuol dire “debito” e al plurale (Schulden) significa “colpa”, Elettra Stimilli svolgerà una riflessione alla luce dei problemi emersi con la crisi economica, quando con le politiche di austerity il debito è diventato un problema all’ordine del giorno, che ci investe sia sul piano economico, individuale e collettivo, che su quello esistenziale.

Elettra Stimilli insegna Filosofia Teoretica presso la Sapienza Università di Roma. Tra i suoi libri: The Debt of the Living. Ascesis and Capitalism, Suny Press, 2017; Debito e colpa, Ediesse, 2015; Il debito del vivente. Ascesi e capitalismo, Quodlibet, 2011; Jacob Taubes. Sovranità e tempo messianico, Morcelliana, 2004. Di questo autore ha tradotto e curato l’edizione della maggior parte di opere pubblicate in italiano. Tra queste: Il prezzo del messianesimo. Una revisione critica delle tesi di Gershom Scholem, Quodlibet, 2017; di cui ha curato anche l’edizione tedesca, K&N, 2006. Con Dario Gentili e Mauro Ponzi ha curato Il culto del capitale, Quodlibet, 2014 e, insieme a Dario Gentili, Differenze italiane. Politica e filosofia: mappe e sconfinamenti, DeriveAppprodi 2015.

……………………………………………………….

21.00

IL REGNO PROFONDO. PERCHÉ SEI QUI?

lettura drammatica di e con Claudia Castellucci e Chiara Guidi

 

Perché sei qui? – è la prima di molte domande che due “luogotenenti” arroccate su un podio, si scambiano. Sono domande elementari, di discorsi ancora più poveri, che entrano all’improvviso nel turbine di un dubbio radicale. La logica stringente – cui le due figure si sottopongono – è captata da un’ironia che pretende onestà. Il carattere scettico e vedovile del dialogo rifluisce in un mare comico che lascia perplessi.

……………………………………………………….

  

22.00

BASHAN W/ ADAM SHERRY

concerto

 

Bashan è il progetto individuale della chitarrista dei Savages, Gemma Thompson: campi sonori in cui convivono strati scintillanti e risonanze profonde. Adam Sherry è la voce degli A Dead Forest Index, che da solista dà vita a composizioni minimali, concentrate sulla voce, sui cicli armonici e sul drone.

<