E s s e r e P R I M I T I V O 2016

i d e e e s p e t t a c o l i
di una compagnia di ragazzi


19 e 20 novembre 2016
Teatro Comandini - Cesena
a cura di Chiara Guidi
con gli Studenti delle scuole superiori di Cesena
e dell’Università di Cesena e Bologna



Sabato 19 novembre

19/11/2016 - 19/11/2016
Teatro Comandini, Cesena, FC

 

ingresso libero

 

h 17.30___________________________________________________________________________________________________________

Percezioni, installazione di Valentina Zoffoli e Valentina Montali

Come rami che tendono all’infinito del cielo, l’essere umano tenderà sempre, inconsciamente e spontaneamente, alla natura, sua prima creatrice. Un luogo in cui isolarsi, ascoltare, sentire… percepire qualcosa che ormai non si conosce più.

 

Esercizio n. 1, installazione di Livia Bottignole

Mani per accarezzare,

mani per mangiare,

mani per stringere,

mani per condannare e colpire,

mani per pregare,

mani per tenere altre mani.

 

Dentro Y Fuera, installazione di Alessandra Foschi

Dentro y Fuera è un progetto visivo che riguarda le piccole emozioni /// visioni del quotidiano

Oltre l’esposizione fotografica Dentro y Fuera diventa esperienza. Protagonista, insieme all’immagine è anche la cornice e il suo contenuto, in uno scambio percettivo che permette di entrare dentro gli scatti, attraverso un continuo gioco di rimandi che collegano visione, emozioni e materia. La macchina utilizzata è una Yashica- A del 1955. Il rullino, un 120 da 125 ASA, scaduto nel 1980, contribuisce a un effetto inaspettato e irriproducibile: le fotografie non sono perfettamente nitide ma conservano un graffio di fondo unico e irripetibile, come irripetibili sono state le esperienze in esse rappresentate.

 

h 18.00___________________________________________________________________________________________________________

Azione e reazione, azione scenica realizzata da Chiara Guidi con gli studenti delle scuole superiori di Cesena

con Pietro Agosti, Margherita Bianchi, Alessandro Bianco, Maria Teresa Capponcelli, Nicola Capponcelli, Umberto Castagnoli, Olga Giottoli, Asia Giulianini, Martina Grasso, Clemente Guidi, Khadija Lafnouch, Caterina Lazzaretti, Laura Leonardi, Giulia Mariani, Luca Mazzoni, Sofia Messina, Eleonora Pezzi, Ravaglioli Nicola, Adele Rocculi, Francesca Rossi, Sofia Rubboli, Marco Sanchirico, Francesco Severi, Elia Spinelli, Lucia Trasforini, Giosuè Vaccari, Gregorio Valducci, Lucia Venturi, Filippo Zimmermann, Sveva Zimmermenn, Pietro Zoffoli.

 

Ogni azione genera una reazione. Salire su un palco e scegliere di compiere un’azione determina sempre e comunque una reazione nel pubblico. Un’immagine si trasforma al contatto con un’altra immagine, così come un colore cambia al contatto con altri colori. Nel contatto si trasforma e trasforma anche chi è vicino a lui.

Per il Liceo Scientifico “Augusto Righi” di Cesena si ringrazia la professoressa Gabriela Mattei.

 

h 19:15___________________________________________________________________________________________________________

Silenzio, lettura di e con Francesco dell’Accio

suoni di Andrea Bartolini

 

“se quisque semper fugit ” (Lucrezio)

Leggere Edgar Allan Poe è come entrare in un arabesco fitto di parole, tormento e contorsioni che non lascia spazio né vuoti. Questa densità estrema come un buco nero contiene l’indicibile e l’invisibile, il nulla. Dal nulla emergono i “fantasmi” che precedono l’origine di ogni narrazione. Discendere a queste realità primordiali svela la distanza dell’uomo da sé stesso, con l’orrore che ne prova e che lo spinge a fuggire ancora.

 

h 19.45___________________________________________________________________________________________________________

armonia delle lingue, azione teatrale di Federica Scaringello

scene di Filippo Tappi

con Silvia Ciancimino, Ahmed Ben Nessib, Elena Pelliccioni, Neera Pieri, Silvia Scarpelli.

 

h 20:15___________________________________________________________________________________________________________

La lega dei fratelli di Davide spettacolo di Livia Bottignole

con Andrea Bartolini, Andrea Bianco, Livia Bottignole,  Francesco Dell’Accio, Francesco Di Giorgio, Marta Grassi, Sofia Maccherozzi, Pierpaolo Zimmermann.

 

“E qui sia fatta ancora menzione di una lega che era più che segreta, perché esisteva soltanto nella testa del suo fondatore, la Lega dei Fratelli di Davide […]”

Il 3 aprile del 1834 Robert Schumann scrive il primo articolo del ”Neue Zeitschrift für Musik”, il giornale di critica musicale da lui fondato.

Nel 1974, dall’altra parte del globo, il signor Robert M. Pirsig pubblica il suo ”Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta”, storia di un grande viaggio in moto attraverso l’America e di una ricerca sulla natura della realtà.

Cosa c’entrano in tutto questo le uova al piatto senza piatto di Salvador Dalì?

Nell’attesa di assistere ad un ulteriore scritto nel nostro secolo, vi auguriamo buon divertimento.

 

<