Chiara Guidi / Tra infanzia e voce / Milano

Chiara Guidi/Societas

Tra infanzia e voce

Milano / 15 novembre 2022 – 7 maggio 2023

Piccolo Teatro, Bookcity, FormatArt

 

Attrice, regista, drammaturga e didatta della compagnia teatrale Societas, Chiara Guidi sviluppa una personale ricerca artistica sulla voce come chiave drammaturgica nel dischiudere suono e senso di un testo, mettendo a punto anche una specifica concezione di teatro d’arte rivolto all’infanzia e all’adolescenza, e conducendo un dialogo tra arte e scuola.

 

“Quando lavoro sento tutti gli elementi della messa in scena come note musicali. Ritmo, luci, corpi, oggetti, scene, pause… sono le voci di una composizione. È troppo semplice pensare che la voce sia solo la voce dell’attore messa al servizio del significato delle parole. La voce è colore, odore, movimento, spazio nel quale entrare… come accade a un bambino quando gioca o ascolta una favola. Con la voce di chi racconta i bambini vanno nel bosco, camminano, anzi scappano, raccolgono rami, sentono e toccano. Ascoltando risuonano, vedono ciò che non c’è. Ciò che non viene detto, che non può essere spiegato. Impressioni profonde che rimandano oltre ciò che appare. Arte. Il corpo sonoro della voce diventa allora metafora di una drammaturgia che si affida alla manifestazione e non alla rappresentazione.” C.G.

 

 

Ciclo di tre incontri per insegnanti_Primo incontro

IL POTERE ANALOGICO DELLA BELLEZZA

una riflessione su ciò che lega la bellezza alla capacità di immaginare

[15 novembre ore 16.30 > 18.30, Piccolo Teatro, Chiostro Nina Vinchi

(i due successivi incontri del ciclo si terranno il 24 gennaio e il 2 maggio)]

 

Spettacolo in matinée

ESERCIZI PER VOCE E VIOLONCELLO SULLA DIVINA COMMEDIA DI DANTE

Inferno

teatro vocale e musicale di Chiara Guidi e Francesco Guerri rivolto alle scuole superiori

[16 novembre ore 11.00, Piccolo Teatro Grassi]

 

Incontro pubblico

TEATRO INFANTILE

un racconto della ricerca trentennale che vede l’artista elaborare una peculiare esperienza scenica ispirata all’infanzia

[16 novembre ore 17.00, Politeatro del Corvetto, a cura di FormatArt/Festival abbraccia la meraviglia]

 

Incontro pubblico

LA SCUOLA COME UN’ARTE

presentazione del volume Interrogare e leggere. La domanda e la lettura come forme irrisolvibili di conoscenza di Chiara Guidi (Sete Edizioni) che raccoglie le lezioni dell’omonimo corso di aggiornamento per insegnanti di ogni ordine e grado realizzato nel 2018, in cui si mettono in relazione le domande dell’arte e quelle della scuola

partecipano, oltre all’autrice, gli editori Anna Biagetti e Filippo Nostri

[17 novembre ore 17.30, Piccolo Teatro, Chiostro Nina Vinchi, nell’ambito di BookCity]

 

Ciclo di tre incontri per insegnanti_Secondo incontro

IL POTERE ANALFABETICO DELLA FANTASIA

una riflessione su ciò che rafforza la conoscenza con l’analfabetismo del fare

[24 gennaio ore 16.30 > 18.30, Piccolo Teatro, Chiostro Nina Vinchi

(il successivo e ultimo incontro del ciclo si terrà il 2 maggio)]

 

Spettacolo tout public: repliche serali, pomeridiane e matinée

EDIPO. UNA FIABA DI MAGIA

teatro drammaturgico e visivo di Chiara Guidi e Vito Matera – per un pubblico a partire dai 7 anni –

ispirato al culto della fertilità delle civiltà antiche

[27 aprile ore 19.30 / 28 aprile ore 10.30 (matinée per le scuole) e ore 20.30 / 29 aprile ore 19.30 / 30 aprile ore 16.00 / 2 maggio ore 10.30 (matinée per le scuole), Piccolo Teatro – Teatro Studio Melato]

 

Ciclo di tre incontri per insegnanti_Terzo incontro

IL POTERE ANACRONISTICO DELL’ANIMA

una riflessione sulla necessità di relazionare se stessi alle cose del mondo

[2 maggio ore 16.30 > 18.30, Piccolo Teatro, Chiostro Nina Vinchi]

 

Spettacolo: repliche serali e pomeridiane

EDIPO RE DI SOFOCLE

Esercizio di memoria per 4 voci femminili

teatro vocale di Chiara Guidi – con suoni originali di Scott Gibbons e scene di Vito Matera –

dove la peripezia è affidata al suono di lettere, sillabe, vocali, consonanti che, come nei miti cosmogonici, portano il mistero della rappresentazione del mondo

[4 maggio ore 19.30 / 5 maggio ore 20.30 / 6 maggio ore 19.30 / 7 maggio ore 16.00, Piccolo Teatro – Teatro Studio Melato]

<