Iscrizioni Scuola Cònia


SCUOLA CÒNIA. LUGLIO 2017

 

Sono aperte le iscrizioni per tutti e tre i Corsi entro il 13 Giugno 2017.

 

La Scuola Cònia è un corso triennale di Tecnica della rappresentazione diretto da Claudia Castellucci. Raccoglie discipline di studio che possono interessare chi affronti, con qualsiasi mezzo, il problema teorico e tecnico della rappresentazione del mondo. Sue caratteristiche di conduzione sono l’atteggiamento critico, l’esercizio pratico, la disposizione ritmica, la cura terminologica.

Gli insegnamenti dell’anno 2017 sono:

Grammatica storica delle arti figurative

La rappresentazione ha uno scopo; è fatta di materia; è realizzata per mezzo di una tecnica; esprime un motivo; consta di una forma e di una superficie.

 

Mitopoiesi

Origine e originarietà del mito. La forza dell’incostanza nella tradizione mitologica. Rapporto tra azione e testo. Rovesciamento della relazione tra motivo narrativo e azione mimetica. La struttura mitica della ripetizione. La fantasia quale organo del mito. Il mito e la sua ricezione.

 

Fenomenologia dell’arte contemporanea

Esodo dalla Galleria e riunioni artefatte, in luoghi tipici e atipici.

Analisi di due grandi mostre: Primitivism in 20th century art, 1984 e The Uncanny di Mike Kelley, 2004.

 

Fenomenologia della musica

Suono, silenzio e materia sonora. Strutture ritmiche e morfologie dello spazio musicale. Penombre acustiche nella matematica esatta del ritmo.

 

Teoria dello sfondo

La connessione dello sfondo spaziale, sonoro e storico rispetto alla figura. Perimetro. Intervallo. Interferenza. Composizione del panorama senza figura. Oggetti sullo sfondo al rango di personaggi. Lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche.

 

Coroginnastica

Ginnastica figurativa in rapporto a uno schema musicale.

 

Psicologia della durata

Amministrazione del tempo in esercizi di rappresentazione mimetica immediata.

 

Emblematica

Statuti, funzioni e usi dell’Emblematica (XVI-XVII sec.). Le ‘tacite note’ delle immagini simboliche. Le rappresentazioni mentali.

 

Ecfrasi e Traduzione

La nozione di ecfrasi. Poetica dell’ecfrasi. L’ecfrasi e le forme della traduzione.

 

Esercizi

Il Corso propone esercizi pratici, per lo più drammatici, in base ai quali si sperimenta la consistenza della durata e il quadro formale di un’azione; il confronto tra la componente emotiva del tempo e la realtà convenzionale del tempo entro la quale necessariamente si inscrive l’azione mimetica; copia dal vero; composizione figurativa in base allo sfondo; critica declamata (ecfrasi).

 

Ritmo

La giornata comincia al mattino con l’esercizio fisico, seguito da lezioni teoriche. Le prime ore pomeridiane sono dedicate all’ascolto musicale panoramico. Seguono gli esercizi empirici di rappresentazione figurativa, quindi esercizi di analisi.

 

Gli insegnanti dell’anno 2017 sono:

Stefano Bartolini (filologo) Claudia Castellucci (drammaturga e didatta); Bruna Filippi (storica dell’epoca moderna) Simone Menegoi (critico e curatore di arte contemporanea) Massimo Raffaeli (filologo, critico della letteratura e scrittore); Silvia Rampelli (coreografa e didatta); Carlo Serra (filosofo della musica)

 

Struttura

  • La Scuola Cònia è suddivisa in tre classi progressive che si sviluppano in un triennio.
  • La durata di ogni Corso è di due settimane, per sette ore quotidiane di didattica. Si lavora da Lunedì a Sabato mattina.
  • E’ possibile frequentare soltanto una settimana, ma deve essere necessariamente la prima.
  • Le classi degli anni successivi possono essere frequentate soltanto da chi abbia frequentato entrambe le settimane degli anni precedenti. Al compimento del triennio avviene un esame che consiste in una rappresentazione aperta pubblicamente.

La lingua del Corso è l’Italiano.

 

Periodo

Classe 3°: dal 6 al 20 Luglio

Classe 1° e 2°: dal 10 al 22 Luglio

 

Sedi del Corso

Teatro Comandini, Via Serraglio 22, Cesena e Palazzo Nadiani, via Dandini 5 Cesena.

 

Il costo complessivo delle due settimane è di 180 Euro (entro i 28 anni) e 400 Euro (oltre i 28). Il costo di una settimana è di 160 Euro (entro i 28 anni) e 310 Euro (oltre i 28). Il costo non copre le spese di viaggio, vitto e alloggio. E’ disponibile un alloggio convenzionato in camere doppie a Cesena (con possibilità di utilizzare la cucina) al costo di 10 Euro a testa, per notte.

 

Per le iscrizioni al I anno, scrivere a: atti@societas.es entro e non oltre il 13 Giugno 2017.
Indicare i dati anagrafici (luogo e data di nascita, C.F., residenza e domicilio), i titoli di studio, recapito telefonico. La Classe sarà formata da un massimo di 35 persone.
L’accettazione sarà comunicata entro il 20 giugno 2017. Il Corso non rilascia attestati, se non quelli richiesti dalle Università o Istituti convenzionati con Societas, utili al ricevimento di credito scolastico.

 

Informazioni: Elena De Pascale, atti@societas.es Tel.0547.25566

 

<