Catalysi 2018 – Nine Moons di Noam Sandel

in scena Noam Sandel, Federica Scaringello
collaborazione artistica e design Ofer Berman 
assistente Sia Nishino Preminger
si ringrazia Societas

L’artista della scena Noam Sandel ritornerà in Italia per sviluppare la sua opera e per mostrarla al pubblico presso il Teatro Comandini, sabato 3 Febbraio 2018 alle 20:30.

Si tratta della trilogia Nine Moons, una parte della quale fu realizzata proprio a Cesena, durante la residenza scolastica di Catalysi 2017, un percorso artistico e critico curato da Claudia Castellucci. Noam Sandel si conferma così anche per l’anno 2018 artista selezionata per il bando di Catalysi.

 

Nine Moons. Una trilogia per donna gestante

 

La performance continua a crescere con il mio corpo che cambia,

secondo uno sviluppo che aderisce alla legge delle specie dei mammiferi.

Una nuova coscienza risveglia in me il corpo come un vascello.

Nella mia lingua madre, l’espressione “nove lune” si riferisce ai nove mesi di gravidanza.

Gli ebrei contano i mesi sul ciclo della luna.

Noam Sandel

 

Capitolo I / Evergreen

Gerusalemme, Israele, novembre 2017.

Formazione e divenire. Studi del processo di creazione.

 

Capitolo II

Cesena, Italia, febbraio 2018.

Crescita. Lo sviluppo fisico e anatomico richiede un’espansione della mente.

 

Capitolo III

Galilea, Israele, primavera 2018.

Inizia la separazione. Amen a una nuova vita.

 

Noam Sandel è un’artista teatrale contemporanea, che vive e lavora a Tel Aviv e Abirim in Galilea. Nelle sue opere, Sandel esamina i concetti di autoritratto e ritratto di famiglia, tracciandoli in un fluire scenico visivo. Si è diplomata alla School of Visual Theatre di Gerusalemme nel 2013.

<